PROCEDURE SEMPLIFICATE PER L’ADOZIONE DEI MODELLI DI ORGANIZZAZIONE E GESTIONE NELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Il Decreto Ministeriale del 13 Febbraio 2014 ha recepito le procedure semplificate per l’adozione e l’efficace attuazione dei modelli di organizzazione e gestione della sicurezza nelle piccole e medie imprese, ai sensi dell’art. 30, comma 5 bis, del Decreto Legislativo n.81/2008, anche noto come Testo Unico in materia di Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro. Finora questa possibilità, con i vantaggi anche economici, era di fatto adottata prevalentemente da imprese molto strutturate che potevano sostenere l’onere della certificazione volontaria. Oggi la semplificazione consente di ridurre i costi anche nelle piccole e medie imprese.

I vantaggi previsti dall’adozione di tali modelli sono:

  • Realizzare, mantenere e migliorare continuamente le prestazioni in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro
  • Mantenere e garantire nel tempo la conformità legislativa
  • Ridurre notevolmente il rischio di incidenti gravi
  • Usufruire dello sgravio contributivo annuo sul premio INAIL, riconosciuto in misura fissa in base al numero di lavoratori occupati all’interno dell’azienda
  • Consentire all’azienda di esimersi dalla responsabilità amministrativa per i reati di omicidio colposo e lesioni colpose gravi e gravissime ai sensi del D. Lgs. 231/2001

Applicare un sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro rappresenta una reale opportunità per le Aziende di migliorarsi sotto tutti i profili, nell’ottica di aumentare l’efficienza dei processi aziendali.

Rimaniamo a disposizione per qualsiasi informazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

-->